Le Attività

    Le attività del nostro Gruppo sono essenzialmente le seguenti:

    Scuola di Scherma Antica Medievale

    Attualmente le lezioni si tengono presso la palestra dell'istituto scolastico di Via Roma, a Frassinelle Polesine (Rovigo). Gli orari sono i seguenti: Mercoledì dalle 19.00 alle 21.00. Normalmente i corsi di scherma antica medievale iniziano in settembre e continuano fino a fine maggio-giugno. Chiuque sia interessato o semplicemente incuriosito dalla nostra attività sportiva è sempre il benvenuto!

    "La scherma antica non è solo un combattimento con la spada ma un'arte marziale che comprende l'uso di armi come lance, pugnali, alabarde, armi percussive oltre a una costante pratica della lotta. Non solo questo distngue la Scherma Antica da quella moderna ma soprattutto l'uso di spade identiche in forma peso e misure a quelle impiegate nel passato, siano esse la spada medievale o la sciabola militare del secolo XVIII. Le protezioni difensive utilizzate sono parimenti le stesse impiegate nel passato (armature in metallo o cuoio e tessuto) mentre per le epoche dove esse non venivano più impiegate si utilizzano protezioni moderne come maschere e corpetti". (Magistro Re Massimo Malipiero)

    Gli allievi della Compagnia d'Arme della Lince pongono come fondamento del loro comportamento in sala (e all'esterno) l'etica cavalleresca nobiliare, scegliendone i modelli positivi. Disciplina, autocontrollo fisico e mentale, unitamente al rispetto dell'avversario e al senso dell'onore sono elementi fondamentali per ottenere gli obiettivi che gli stessi maestri del passato si ponevano: una effettiva capacità di usare tutte le armi bianche previste, difendersi ed attaccare con ognuna di esse.

    Aderiamo al Patto della "Societas Duellatorum" per la Scherma Antica, condividendolo con altre Compagnie d'Arme che come noi ne osservano le regole e gli ideali (vedi il relativo link su questo sito).

    Rievocazione Storica (dal sec. XIII al XV).

    Partecipando a diversi eventi di rievocazione storica nella nostra Provicia e al di fuori di essa, poco per volta la nostra Compagnia ha realizzato il proprio "accampamento" con tende, suppellettili, cucina: cerchiamo di perfezionarci continuamente svolgendo una attenta opera di ricerca storica sulle fonti disponibili (manoscritti, miniature, affreschi, reperti conservati nei musei) per realizzare i nostri abiti ed accessori, avvalendoci dell'esperienza dei ricercatori e degli studiosi dell'epoca medievale. E' bellissimo vedere la "Storia" che riprende in qualche modo vita nel nostro fare, nel nostro tentativo di ricostruire momenti di quotidianità medievale e soprattutto nel condividere questa nostra passione con tanti altri gruppi e compagnie per crescere insieme nella qualità della proposta didattica. Come in un gioco, la Storia viene così "vissuta" in prima persona anche da chi viene a visitare il nostro campo e può provare ad impugnare una spada o indossare un elmo da cavaliere, interagendo con noi. In questo modo i bambini possono apprendere divertendosi come si viveva nel Medioevo perché vedono in pratica (e non solo sui libri o sul web) come si usa una spada, come si può scrivere con una semplice penna d'oca, come si può accendere un fuoco usando l'acciarino e la pietra focaia...o dormire comodamente su un semplice pagliericcio.

    Collaboriamo attivamente con il Museo Grandi Fiumi di Rovigo, nell'ambito di progetti di archeologia sperimentale dove troviamo sempre nuovi spunti di interesse, di studio e di crescita finalizzati alla didattica; insieme ad altre associazioni locali cerchiamo di fare del nostro meglio per valorizzare la Storia Medievale presente nel nostro territorio attraverso la conoscenza e la fruizione dei pochi beni architettonici rimasti che possiedono però ancora inalterato il loro fascino e hanno molte cose da raccontarci sul nostro passato.

    Insieme ad altri Gruppi collaboriamo al progetto "Vivi la Storia", che si propone di sensibilizzare gli Enti Pubblici e le Direzioni Didattiche della nostra Regione sull'importanza della Rievocazione Storica nel settore educativo/scolastico.